Premio Tike 2016 - Nuovo Progetto

Vai ai contenuti

Menu principale:

Premio Tike 2016

 
 
COMMISSIONE GIUDICATRICE

CATERINA FUCCIOpresidente della Commissione
SERGIO PILLITTERI, GIUSEPPE CULTRERA, FLORIANA GRECO
MARIA GENNUSO, CARLOTTA MIRISOLA, SEBASTIANA MOZZICATO
FABIO MAGLIOCCO, ROSARIO ZIMMITTI
____________________________________________________________________________________
1 °) CATEGORIA:
VOLONTARIATO SOCIALE E ASSOCIAZIONISMO

Consegna il premio l’assessore regionale all’istruzione Bruno Marziano
Premio conferito all’Associazione “Carovana Clown”.
Ritira il premio Mariano presidente dell’Associazione “Carovana Clown”.
Motivazione
Con gratitudine e ammirazione profonda per chi ogni giorno lontano dai falsi miti di questa società materialistica ed arida, lontano dai falsi clamori di coloro che, solo a parole, sanno solo millantare aiuto verso chi soffre, questo premio ai ragazzi di “Carovana Clown” lo doniamo volentieri per ricordare a noi stessi prima e oltre che a tutti voi la straordinaria potenza e forza risanatrice di un sorriso. Un sorriso donato con il cuore per alleviare la tristezza di un ospedale, di gravi malattie, del dolore che strazia i cuori soprattutto quando colpisce i più piccoli.
2°) CATEGORIA:
ACCOGLIENZA TURISTICA

Consegna il premio Sergio Pillitteri, presidente dell’Associazione “Per la città che vorrei”
Premio conferito all’Associazione “Noi Albergatori”.
Ritira il premio Annibale Linguanti

Motivazione
Per il quotidiano lavoro, al fianco degli albergatori aretusei, al fine di dare ascolto ed aiuto concreto nelle molteplici sfide che, in un territorio come Siracusa, devono affrontare gli operatori del turismo al fine di garantire un moderno ed evoluto concetto di accoglienza del turista, italiano o straniero.
3°) CATEGORIA:
CULTURA E GIORNALISMO

Consegna il premio l’Assessore regionale all’Istruzione Bruno Marziano
Premio assegnato a Salvo Fruciano

Motivazione
Per la sua inesausta attività nel campo dell’informazione e del giornalismo. Un giornalismo antico, considerato come missione e dovere di “comunicare” e non soltanto informare. Un giornalismo di antichi valori, improntato all’onestà intellettuale, allo spirito critico, un giornalismo che della crescita della collettività, in termini di consapevolezza dei propri diritti e difesa di un alto concetto di libertà e democrazia, ha saputo dare onere e rappresentare al meglio le eccellenze, culturali e giornalistiche, aretusee.
4°) CATEGORIA:
FOTOGRAFIA ISTITUTI SUPERIORI
Consegna il premio Floriana Greco
1° classificato = Antonio Iraci, 4A, sezione “Turistico”, Istituto “Filadelfo Insolera”

Motivazione 1° classificato: 
Vista frontale di una casa antica situata in Ortigia. Rappresenta la parte più antica di Siracusa. Ortigia è da visitare strada dopo strada, angolo dopo angolo. All’interno di Ortigia sono presenti numerose sorgenti dell’antichità da scoprire.
5°) CATEGORIA:
I LUOGHI DELLA LETTURA

Consegna il premio Damiana Spadaro
Premio conferito alla Biblioteca “Vittorini”
Ritira il premio Maurizio Gatto, direttore della Biblioteca “Vittorini”, Antonella Fucile, dirigente provinciale ai Beni Culturali e Istruzione e Giovanni Arnone, Commissario Consorzio dei Comuni.
Motivazione
Per contribuire, ogni giorno, alla diffusione del primato della lettura, del primato del sapere, del primato del libro, vero e unico, formidabile, strumento di crescita personale e collettiva. Il potere rivoluzionario della cultura, sovvertitrice di schemi di potere ed ideologici pre-costituiti, rivive dal sogno di Vittorini e, attraverso questa biblioteca, costituisce un prezioso strumento per ricordare a tutti noi che un libro, tanti libri, piccole manine che sfogliano pagine profumatissime e coloratissime…grandi menti che avidamente imparano…tutto questo davvero può cambiare il mondo!!!
6°) CATEGORIA:
MUSICA NEL NOSTRO TERRITORIO

Consegna il premio Pino Cultrera
Premio conferito al M° Michele Pupillo

Motivazione
Per la sua intensissima attività, sia come maestro concertatore flautista che come direttore e compositore, sia in Italia che all’estero. Per il suo sapiente spaziare dalla musica contemporanea a quella sinfonica, lirica, sacra, senza contare le sue composizioni originali.

7°) CATEGORIA:
DISEGNI SCUOLA PRIMARIA
Consegna il premio Prof.ssa Ada Mangiafico, Preside Istituto “Filadelfo Insolera”

3° classificato = Romano Sabrina, Istituto “Nino Martoglio”, plesso Capuana;
2° classificato = Aleandro Murè, Istituto “Nino Martoglio”, plesso Capuana;
1° classificato = Bambini, scuola dell’infanzia, Istituto “Nino Martoglio”, Plesso Collodi, sezioni “L” e “Q”;

Motivazione 1° classificato: 
Questo disegno illustra perfettamente la bellezza dell’isola di Ortigia “La fonte Aretusa” splendido specchio di acqua, è uno dei più belli monumenti di Siracusa. In quest’opera è possibile ammirare l’aspetto della sorgente che appare delimitata da una costruzione muraria eretta al fine di preservarla. All’interno del laghetto sono stati piantati verdissimi papiri che conferiscono al sito una piacevole vivacità. Una colonia d’anatre ha stabilito la sua dimora in queste celesti acque. In questo disegno vi è la rappresentazione della bellezza naturale.
8°) CATEGORIA:
TRADIZIONI ANTICHE RELIGIOSE

Consegna il premio Sergio Pillitteri, presidente dell’Associazione “Per la città che vorrei”
Premio conferito a “Deputazione della Cappella S. Lucia di Siracusa
Ritira il premio l’avvocato Giuseppe Piccione

Motivazione
Per la straordinaria capacità di portare avanti, con onore e dedizione e in ogni angolo d’Italia e del mondo, l’antica tradizione religiosa e devozionale che lega la città di Siracusa alla sua amatissima patrona S. Lucia.
Progetto “Restart” di Melissa Gramaglia,evento che sarà organizzato dall’associazione “per la città che vorrei” nel 2017.“Restart” ovvero una volontà di evoluzione per giungere ad una nuova dimensione e definizione dell’identità dell’uomo e della sua capacità di comunicare. 
Consegna attestati di merito, a tutti gli studenti e le insengnanti, per l'eccezionale impegno dimostrato in tutti i plessi dell’Istituto “Nino Martoglio”nella partecipazione al premio.
9°) CATEGORIA:
DISEGNI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO
Consegna il premio la prof. Ada Mangiafico, preside dell’Istituto “Filadelfo Insolera”
3° classificato = Antonio Innorcia, 1A, Istituto “Chindemi”;
2° classificato = Cannata Ambra, Azzaro Matteo, Giordano Aurora, Istituto “Chindemi”;
1° classificato = Siria Bianchi, 1A, Istituto “Chindemi”;

Motivazione 1° classificato: 
Questo disegno è stato realizzato con la tecnica del puntinismo caratterizzato dalla scomposizione dei colori in piccoli punti. Il metodo che si usa, necessita di un’elevatissima precisione. In questa forma d’arte i punti possono essere diversi sia per dimensioni che per intensità.
10°) CATEGORIA:
TEATRO

Consegna il premio Carlotta Mirisola
Premio conferito a Giannella Loredana D’Izzia

Motivazione
Per la sua infaticabile attività volta a promuovere una coscienza e consapevolezza critica, soprattutto nelle nuove generazioni, sul valore dell’esperienza teatrale come veicolo fondamentale di comunicazione umana, come “azione dell’anima”, espressione di solidarietà, vera e propria arte per affinare il nostro essere davvero “umani”. in un mondo le cui logiche uccidono l’anima e lo spirito, il teatro, ci dice Giannella, può rappresentare una vera e propria “resistenza creativa”. Una resilienza quella donata dal teatro al servizio di battaglie come la difesa dei diritti umani e dell’impegno sociale e civile. 
11°) CATEGORIA:
POESIA SCUOLA PRIMARIA
Consegna il premio Sebastiana Mozzicato
3° classificato = Maria Irene Faraci, Istituto “Wojtyla”, titolo della poesia: “La nostra bella Siracusa”;
2° classificato = Midolo Aveline, Istituto “Nino Martoglio”, titolo della poesia “La città che vorrei”;
1° classificato = Rossitto Marco, 5A, Istituto “Nino Martoglio”, plesso Capuana, titolo della poesia: “Cara Siracusa”;

Motivazione 1° classificato: 
Per l’intensità del messaggio trasmesso, nella sua estrema semplicità, il piccolo poeta ci ricorda quanto generosa sia la nostra città in grado di regalarci ogni giorno il colore e il profumo degli agrumi, l’odore del mare, il calore e la bellezza del sole.
12°) CATEGORIA:
SPORT
Consegna il premio Fabio Magliocco
Premio conferito a Giulia Alota

Motivazione
Per aver saputo dimostrare come lo sport possa aiutare a crescere e rendere forti nell’animo e nello spirito, capaci di superare ogni avversità che, nel cammino di una ragazza come di un ragazzo, la vita pone sempre dinnanzi. Per aver ricordato inoltre a tutti noi come lo sport possa divenire mezzo per diffondere valori come l’amicizia, il rispetto e l’amore per i genitori, l’ammirazione per i propri maestri, in una parola l’amore e la passione di fare qualcosa in cui si crede e per la quale si è disposti a sacrificarsi e lottare.
13°) CATEGORIA:
FOTOGRAFIA SCUOLA PRIMARIA

Consegna il premio Caterina Fuccio
3° classificato = Daniele Russo, 3A, Istituto Costanzo;
2° classificato = Carlotta Maria Costantino, 4A, Istituto “Nino Martoglio”, plesso Capuana;
1° classificato = Simone Rametta, Istituto “Woytjla”;

Motivazione 1° Classificato: 
Panorama con case antiche e vista sul mare. Foto limpida e chiara. Spiega l’esistenza di antiche dimore costruite con la pietra ed impastate con la storia. Le dimore sicule siracusane, che ci accingiamo a scoprire in questa foto, rappresentano la memoria storica di questa città.
14°) CATEGORIA:
FOTOGRAFIA ADULTI
Consegna il premio Rosario Zimmitti

3° classificato = Cusumano Anna;
2° classificato = Marco Veneziano;
1° classificato = Corinne Manola;

Motivazione 1° classificato: 
L’autore in questa foto rappresenta il culto artistico decorativo racchiuso in uno stemma. Uno stemma racchiuso nel culto religioso. Mette in evidenza la struttura architettonica antica di questo monumento.
15°) CATEGORIA:
POESIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Consegna il premio Maria Gennuso

3° classificato = Riportando un ex-equo il 3° posto viene assegnato a Samuel Vincenzo Cassia e Alicja Maria Catania, 1A, Istituto “Nino Martoglio”, titolo della poesia: “Il mare di Siracusa” e Ilenia Errante, 2C, Istituto “Costanzo”, titolo della poesia “La bella Siracusa”;
2° classificato = Classe III A dell’ Istituto “Nino Martoglio”, titolo della poesia: Alla nostra città”;
1° classificato = Simone Sapienza, III B, Istituto “Nino Martoglio”, titolo della poesia “Siracusa Bedda mia”;

Motivazione 1° classificato: 
Il dialetto siracusano porta sublime per narrare la nostalgia e la poesia di un amore verso Siracusa che mai potrà morire.
16°) CATEGORIA:
POESIA ADULTI

Consegna il premio Caterina Fuccio, presidente della Commissione Giudicatrice del VI Premio Tyche

3° classificato = Giuseppe Rossitto “Borgo di Marzamemi”;
2° classificato = Anna Barone “ Ortigia isola ri Siracusa”;
1° classificato = Ludovica Spinella “La città luminosa”;

Motivazione 1° classificato: 
L’ossimoro tra la luminosità della città e le tenebre, che “gli spettri del passato” depongono ai piedi di Siracusa, restituisce al lettore la potente parola “lirico-evocativa” che narra del chiaroscuro dell’animo umano.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu